World Water Day

22 marzo 2021

L’acqua, un dono da custodire con cura, senza sprecarne nemmeno una goccia!!!

Acqua che dà vita, disseta, rinfresca,  pulisce…

Vi presentiamo una bella storia di Roberto Piumini interpretata da Stefano Cavanna. Tra realtà e fantasia, l’acqua lancia messaggi di condivisione e di fiducia, di vita e speranza. Facciamone tesoro e impariamo l’importanza della condivisione, che, proprio come l’acqua, quando viene versata nel terreno dona vita, così un dono è in grado di far nascere le gemme dell’altruismo e della generosità.

Tra le testimonianze letterarie vi proponiamo di Gabriele D’Annunzio, la poesia “Acqua” che nel suo fluire ricorda la vita che scorre e fugge via. Uno spunto di riflessione in più , da ricordare e condividere.

E voi quali altre poesie o storie conoscete sull’acqua?

9 Comments
  • Federico
    Rispondi
    - Marzo 22, 2021

    Davvero affascinante come ha dato una bellissima espressività il lettore ha questa bellissima poesia. La storia ha un significato molto bello perché si parla secondo me dell’altruismo è in più sembra che quell’anziano volesse testare il ragazzo proprio su questo.

  • Thomas
    Rispondi
    - Marzo 22, 2021

    Ho trovato bellissima la storia “L’acqua di Bumba” perché ci insegna ad essere generosi nonostante i nostri bisogni, sapendo che un giorno la nostra bontà verrà ricambiata. Anche la poesia di D’Annunzio mi è piaciuta: nonostante sia semplice, è molto profonda.

  • Sara, Filippo e Arturo
    Rispondi
    - Marzo 23, 2021

    La storia “L’acqua di Bumba” ci spiega in modo chiaro e coinvolgente quanto l’acqua sia preziosa: ci insegna a dividerla equamente ma anche a condividerla con chi non ne ha. Noi riteniamo che sarebbe importante fare più campagne di sensibilizzazione per un uso più responsabile dell’acqua da parte di tutti.

  • Miryam
    Rispondi
    - Marzo 23, 2021

    la storia “l’acqua di Bumba” ci insegna che bisogna essere sempre gentili : la gentilezza ripaga sia chi la riceve sia chi la da. Questa giornata ci ricorda l’importanza dell’acqua e che sarebbe più giusto dividerla come fa la tribù di Bumba piuttosto che sprecarla come facciamo noi.

  • Emanuele
    Rispondi
    - Marzo 23, 2021

    Davvero molto bella la storia :”L’acqua di Bumba”. L’ho trovata bella perché ci fa riflettere che l’acqua è un bene prezioso, ma se c’è qualcuno che ne ha bisogno noi dobbiamo condividerla. Poi il nostro favore verrà ricambiato e così saremo tutti felici. La poesia mi è piaciuta molto perché era molto profonda. Il secondo video invece ci fa capire che esistono tanti tipi di acqua e che per noi esseri viventi è un bene importante.

  • GIOVANNI
    Rispondi
    - Marzo 25, 2021

    GIOVANNI
    Questo racconto mi ha fatto capire quanto sia indispensabile l’acqua e a quanta fatica fanno le persone povere in africa per trovare un po’ d’acqua. Un consiglio che vi do e quello di non sprecare l’acqua per esempio chiudere l’acqua quando non si usa…

    • classe 1 G
      Rispondi
      - Marzo 26, 2021

      Ciao maestra Luciana. Grazie per la canzone! Ci ricorderemo di non sprecare l’acqua perché è importante. Noi abbiamo trovato che possiamo usare l’acqua piovana per annaffiare le piante

  • classe 1 G
    Rispondi
    - Marzo 26, 2021

    La storia è molto bella, insegna che anche i più piccoli possono compiere gesti grandi. Insegna che bisogna aiutarsi e non sprecare ovviamente l’acqua.

Post a Comment

Comment
Nome
Email
Nome Scuola o Ruolo