Giochi d’acqua….

Giochi d’acqua….

L’acqua con il suo fluire ha inspirato tantissimi musicisti, il suo muoversi è l’essenza stessa della musica. Anche le pause di silenzio in musica esistono solo come passaggi da un suono all’altro. Ho scelto due esempi bellissimi a mio parere che portano entrambi lo stesso titolo: Giochi d’acqua. Il primo video è del giovane e affermato pianista Giovanni Allevi, mentre il secondo fu composto da George Frederick Handel nel 1717 in seguito alla richiesta del re Giorgio I che aveva chiesto al compositore un concerto da eseguire sul fiume Tamigi e per l’occorrenza i musicisti furono sistemati su una chiatta sul fiume.

Due stili molto diversi di interpretare l’acqua, questo bene prezioso fonte di vita e di gioia. Quali altri esempi di musica ti vengono in mente? Hai dei video da condividere con noi?

No Comments

Post a Comment

Comment
Nome
Email
Nome Scuola o Ruolo