Street Art: Habitat di Millo

Street Art: Habitat di Millo

Continua il nostro percorso attraverso le vie della nostra città alla scoperta della Street Art. Oggi vi presento due murales , due opere dell’artista Millo: in entrambe le opere l’immagine dell’uomo è sovradimensionata rispetto al contesto urbano. Ne primo murale (di tredici facciate cieche del quartiere di Barriera di Milano e un unico concept. Habitat di Millo), sottolinea il rapporto stretto tra uomo e tessuto urbano.

Anche nel secondo murale in Corso Palermo 124, dal cuore dell’uomo escono grandi tubi azzurri, collegati direttamente ai comignoli dei palazzi. L’inquinamento dunque avvelena il cuore stesso dell’umanità, l’uomo, nella sua forma gigantesca, non riesce più a controllare lo sviluppo ecosostenibile del suo HABITAT.

Hai mai realizzato un murale? Cosa ne pensi dell’approccio della Street Art come manifesto delle problematiche ambientali? A scuola, ne avete mai parlato?

#artseeker

3+
No Comments

Post a Comment

Comment
Nome
Email
Nome Scuola o Ruolo